venerdì 5 gennaio 2007

Il Migliore e la Compagnia del Calimocio


Il Migliore (Filippo detto El Moggi o l'Iroso) entra in compagnia nell'agosto del 1996, trova un gruppo affiatato ed unito sotto l'effetto della più inebriante bevanda al mondo..il Calimocio!
In quella notte fatata in un mondo scuro e fiabesco il migliore incontra PERSONAGGI stravaganti e da scoprire. L'ignaro Moggioso non sapeva che i soggetti da lui incontrati in quella magica e folle notte sarebbero poi divenuti i compagni inseparabili di mille avventure. Caste, detto il saggio Barbash, passò la serata con in mano un mestolo d'oro dai poteri inimmaginabili, l'oggetto gli era stato regalato dal mago più stupefacente del periodo Tommy Dee Corsiero, colui che combatteva il nemico Diego cavalier loquace (detto così per la sua grande capacità di interagire con gli altri personaggi della storia) che insidiava la dolce e indifesa Rosanna!
Il Mestolo serviva per trasformare il pattume in oro, il Barbash con insuperabile maestria lo fece sbattere sul cassonetto per l'intera e lunga notte ottenendo un pattume di inestimabile valore.
Le fate Minchia, due ninfee del buon sesso, si stimolavano a vicenda sulla salita della misteriosa valle del nosei, famosa per l'oscurità e per il grande potere incendiario nei confronti dei mezzi di trasporto degi elfi sommi mafiosi...il vino sgorgava dalle loro bocche e le mani scorrevano...mhh...vabbè passiamo oltre!!
Il Migliore non sapeva, ma le tresche amorose erano proprio lì davanti ai suoi occhi intensi e castani, Il cavaliere più coraggioso della storia Sir Sandrino si avvinghiava con passione disarmante alla dama Bea, regina di mille corti e appassionata di cellulari, accompagnati dai cori dell'angelo ErosBonvo sempre pronto ad incoraggiare questo tipo di amore sconfinato, Simone re della Fossa (si dice che in guerra combattè con mille leoni e vinse) si intratteneva con la giovane e bella Laura...tutto questo in un atmosfera assolutamente surreale.
Si perchè assieme all'incredulo Migliore, stupefatto e affascinato dalle scene in atto davanti a lui, la schiera dei grandi cavalieri era posizionata...il fratello del migliore, Er Plasmon, somigliante al consanguineo ma con fattezze ancora da giovincello, era li affianco al Grande Ciombus, guerriero imbattibile nello scontro col trombone e custode del segreto del fratello Robertus!
La valle del Nosei era dominata da una grande e lussuosa Villa, la casa vegliava dall'alto tutte le scena di quella magica sera, all'interno c'era il grande padrone di casa, un signore vecchio ma assolutamente in grado di gesta inimagginabili per un signore di quell'età....Rè Mister Alberessius guardava in giù con aria severa (la leggenda dice che fosse comodamente seduto su un'antica bicicletta) verso quei poveri mortali in preda al delirio e ai vizi, giudicandoli con uno sguardo sprezzante. Chiamò a sè i suoi due più fidati aiutanti, Sir De Cairolis (Irlandese naturalizzato Comasco), amante della buona cucina e puntiglioso come uno spillo infilato nelle terga, e Lady Marta amante dell'alcol e del buon vino.....e li mandò a sedare quello scempio....ma Lady Marta appena sentito l'odore soave del calimocio cominciò ad ondeggiare ridendo allegramente e Sir de Cairolis al pensiero di doversi un pò sbattere se la filò dritto nel letto a dormire...
All'alba il magico momento si stava per esaurire, la gioia si era trasformata in stanchezza, il Migliore si sentiva allegro e contento...il suo sguardo scivolò sulla strada e finì in alto, sulla grande casa, il re era li, alla finestra...i loro occhi si incrociarono, non fu aria di sfida, la Compagnia del Calimocio era nata!!!!

9 commenti:

Pac ha detto...

a proposito dello spillo nelle terga, perchè nella locandina calimocio è scritto con due "c"?

Anonimo ha detto...

......

zk

il migliore ha detto...

...che pazienza che ho...hai compresso il formato della foto e la o sembra una c..tutto per colpa tua..

il migliore

de Cairolis ha detto...

ehm... meglio così eh?

spin ha detto...

...mi sono commosso...ma chi è Tolkien al confronto?...Il MIGLIORE è il mio nuovo idolo dopo Susanna!

il migliore ha detto...

il migliore è anche il mio idolo...da sempre!
Al Migliore ed al suo giovane fratello una domanda sorge spontanea...ma c'è qualcuno che sta lavorando????

spin ha detto...

Non fatevi domande..Oggi sono solo dolori miei cari fratelli..Il Re ha bisogno di svagarsi ogni tanto...e tanti misteri restano da svelare...Come il bambino nella grata...Ma questa è un'altra storia...così vi lascio con una massima "VIVI COME SE DOVESSI MORIRE SUBITO...PENSA COME SE NON DOVESSI MORIRE MAI..."...Porca miseria...Ho i brividi!

mahatma ha detto...

Ehi mi-ti-ci! Calimocho con l'acca secondo me, ma bisognerebbe chiedere al Grande Freak Davide, qui neppure nominato!
Il migliore, che io ricordo con il meno confortante contronome Il deficiente, va comunque ringraziato. Una bella pagina di storia, manco Tacito cazzo.
Albessius ma che mi sei diventato di Ordine Nuovo?
Un saluto a tutti comunque, al mi fratello, al tu fratello, al mitico de cairolis grande faccendiere, al barbash indimenticabile orco delle nostre favole da pubertà! Ah vedo che c'è pure lo Smilzo! Grandi!

dany ha detto...

sono commosso dalla perfetta ricostruzione storica minuto per minuto....mi inchino al migliore