martedì 9 ottobre 2007

...accadde 40 anni fa!!!

Forse pochi di noi se ne saranno accorti, ma oggi si celebra il quarantennale dalla scomparsa di un personaggio che è da sempre la guida spirituale di ogni rivoluzionario, di chiunque cioè cerchi di ribellarsi alle dittature e ai soprusi ancora presenti (incredibile!) sul nostro pianeta.

Sto parlando ovviamente di Ernesto Rafael Guevara De la Serna, da tutti conosciuto come il "Che". Guevara venne infatti catturato e barbaramente ucciso in Bolivia dal dittatore Generale Barrientos, il 9 ottobre 1967. Tutto questo con l'accurata supervisione dei Servizi Segreti Statunitensi (CIA).
Il mio ricordo va però al di là di ogni tendenza politica, per non offendere la memoria di Guevara, ma semplicemente vuole essere un ulteriore atto di solidarietà contro tutti i rivoluzionari che stanno cercando di ribellarsi e liberarsi delle dittature a cui sono sottomessi, ultimo tra tutti il popolo Birmano.

HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!!!

Buon Riposo Che!!

Approfitto anche per invitare i numerosi baldi giovanotti, che mettono in mostra ogni giorno magliette, bandiere, spille etc... con l'immagine del Che, a documentarsi riguardo a questo personaggio e a non limitarsi semplicemente a seguire le mode...

2 commenti:

spin ha detto...

Bravo Barbash...Sembrerà strano, ma condivido la quasi totalità dei concetti espressi!

Andrea ha detto...

Non sapevo di questa ricorrenza, peccato, avrei scritto qualcosa anch' io per il Che :/

Bel blog comunque! Se ti va di passare dal mio l' indirizzo è www.themindbox.eu

Hasta luego! :)