giovedì 8 febbraio 2007

Era ora...

So che tutti i tifosi non aspettavano altro... Finalmente è vittoria per il BP che esce dalla crisi con 10pt di scarto su un campo ostico dove nelle precedenti stagioni era sempre uscito sconfitto.


nella foto alcuni tifosi del Basket Piazza in visibilio dopo aver assistito allo spettacolo. (foto Galbiati)

6 commenti:

dany ha detto...

e alllloooooraaaa!grande il basket piazza....TRA L'ALTRO ho visto che nel precedente match c'era stato un de cairolis in gran spolvero con la doppia cifra....

paperogiallo ha detto...

Sì, infatti. E' un tipico giocatore da Clippers: segna se e quando si perde :D

dany ha detto...

esimio de cairolis,non reagisce?

Plasmon ha detto...

Ma la cosa importante è sapere come ha giocato(ovviamente SE ha giocato)il mio idolo, il nuovo Larry Bird, il grandissimo Nick "mano calda"( non per come gioca.....)Broggi....Dai,ditemelo...

de Cairolis ha detto...

Lasciamo che sia paperogiallo a dire come ha giocato Nick ;-P
Per quanto riguarda me è semplice: o attacco o difendo, mica posso fare entrambi!!

paperogiallo ha detto...

Per quanto riguarda il dott. Cairoli, è in atto la transizione da "discontinuo attaccante da striscia" (tradotto significa: se mette i primi due tiri lascialo in campo, se sbaglia i primi due tiri dimenticatelo in fondo alla panchina) a "difensore dai piedi di cemento" (nel senso che la sua velocità di scivolamento è pari a quella di una pietra miliare sulla via Appia).

Il dott. Broggi, invece, sta riscrivendo il manuale del basket del prof. Naismith aggiungendo commi che prevedono minutaggi garantiti aut fughe in tribuna a metà gara. Appena riesce a farli ratificare dalla FIP, mi dimetto e mi iscrivo all'Ordine dei Farmacisti.